L’ottimizzazione per motori di ricerca o SEO è uno dei principali scopi del lavoro che deve fare un consulente di marketing online.

La ragione è semplice: quando vogliamo sviluppare una presenza nella rete e abbiamo chiarificato quali sono i nostri obbiettivi, il seguente passo è ottenere che i visitatori del nostro web siano più e di maggiore qualità.

Così, con più visite e di più qualità riusciremo ad avere più conversioni e, con queste, guadagneremo più soldi su Internet.

 

Come avere più visite nel nostro website

Ci sono diverse strategie nel mondo del digital marketing per ottenere che i visitatori arrivino al nostro sito, una delle più importanti riguarda i motori di ricerca.

Oggi, quando una persona vuole informazione su una determinata cosa, prodotto, immagine, idea o servizio ha nella rete le risposte a tutte le sue domande. La nostra, per questo, è come si trovano queste risposte da parte degli utenti di Internet, e la grande maggioranza è, senza dubbio, attraverso i motori di ricerca.

Come cerchiamo informazione su parole come Isatori o Capchiquart? Semplicemente, cerchiamo su Google, anche se qualche anno fa le biblioteche facevano questo servizio.

In Italia, parlare di motori di ricerca è parlare di Google, con più del 90% del mercato italiano. Questa posizione di dominio assoluto fa sì che tutti gli sforzi per avere la miglior posizione nei risultati dei motori di ricerca siano sforzi per ottimizzarsi per Google.

 

Google Italia SEO

 

Come fa un’agenzia di marketing online questo lavoro

Prima di tutto, si deve fare un Piano di Marketing Online dove si chiarifichino tutte le azioni volte a sviluppare il Digital Marketing. Dopo, si devono vedere quali degli strumenti che ci fornisce il marketing online sono adeguati per il nostro caso.

Quando abbiamo chiara la strategia nel campo dell’ottimizzazione per motori di ricerca, a quel punto possiamo proporre azioni concrete nel campo del SEO.

Queste azione dovrebbero essere, fra altre:

  • Ricercadelle parole più adeguate per il nostro caso secondo criteri di traffico, difficoltà, conversione e tempo per posizionare. Non ci vuole lo stesso tempo posizionare “termogenici” rispetto a “calcio”.

  • Analisi della web e dei suoi contenuti per adeguarsi alle parole per le quali vogliamo essere trovati

  • Analisi della concorrenza: Come sono le sue pagine? Come sono i suoi links? Da quando sono online?

  • Modificazioni, caso mai si devono fare, della web per adeguarsi ai criteri del SEO online con gli strumenti che ci permette il marketing di contenuti.

  • Creazione di link di qualità fino al nostro contenuto.

     

Lavori che si devono fare online

Fra i lavori che si devono fare online, è importante avere un contenuto di qualità. Questo contenuto di qualità servirà non solo a Google per indicizzare meglio la nostra pagina, ma anche ai visitatori per trovare quello che cercano e a noi per incrementare le conversioni via web.

Per questo, è anche importante avere una URL chiara, del tipo www.negozio.com/prodotto. Ci sono anche altre possibilità, come quelle dei siti multilingue o per tanti paesi dove puoi aggiungere altri elementi intermedi come questo esempio di migimnasio.com o procreatec.com:

http://it.procreatec.com

http://www.migimnasio.com/it_it/vitargo.html

ma non dovrebbero essere complessi, come quest’altro esempio della stessa impresa per il prodotto web nutrition

http://www.migimnasio.com/it_it/catalogsearch/result/?q=web+nutrition

Con queste idee e un lavoro professionale, possiamo incrementare i risultati delle imprese attraverso il web, ottenendo i nostri obbiettivi online.

Contattaci senza compromesso per uno studio del tuo posizionamento in motori di ricerca.

Più informazione su SEO

Share